Marco Cardinali: l’aggregazione nel castello di San Marino Città

Marco Cardinali: l’aggregazione nel castello di San Marino Città

Sono Marco Cardinali e sono candidato nella lista Citta che riparte.

Nel programma che presentiamo agli elettori, gli argomenti sono vari e sicuramente tutti degni di attenzione. 

Quello su cui però vorrei soffermarmi oggi è un tema che mi sta molto a cuore: Il tema dell’aggregazione. Il nostro è un castello che purtroppo per ragioni urbanistiche non ha mai permesso centri di aggregazione naturali come piazze vie. Risultato di questo è che le persone hanno faticato e  faticano ad incontrarsi a dialogare e questo per il consolidamento di un tessuto sociale è sicuramente negativo.

La mia generazione è un po’ quella dei ragazzi del muretto dove la porta del paese ha svolto molto bene quel ruolo. Su quel muretto ci sono state le nostre storie. Li siamo cresciuti, ci siamo confrontati. E’ stato il fulcro della vita sociale di quegli anni. Nelle grandi città esistono I centri che permettono le cosiddette vasche all’interno delle quali si ha la possibilità di incontrarsi e avere relazioni sociali che sono alla base di una convivenza che riguarda tutte le fasce d’età. Ecco noi su questo ci impegneremo  e la proposta che noi come lista portiamo avanti con forza è quella della chiusura dello stradone nei mesi estivi, va proprio in questa direzione.

L’abbiamo inserita proprio nel programma con la voce la “città per I suoi cittadini“.

Avendo sempre presente l’obbiettivo, quello cioè di garantire una buona qualità di vita. 

Adesso Città deve ripartire e noi siamo pronti.

Nei prossimi giorni ci sentiremo di nuovo per affrontare altri temi. Grazie

Marco Cardinali

San Marino, 16 novembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *